Potatoes Paté

D’inverno faccio sempre delle torte salate. Non solo perché sono facilissime da preparare, basta stendere un disco di pasta sfoglia pronto e buttarci dentro le verdure che vuoi ben tagliate legate con un uovo, ma anche perché, essendo abbastanza freddolosa, apprezzo l’aiuto del forno nello scaldare la casa. E cosa fai quando fuori piove e in casa hai solo patate, farina e cipolla? Ecco che viene in nostro aiuto il maestro dell’impressionismo, non di certo per saziarci con le sue belle opere, ma per suggerirsi la sua personale ricetta di Paté di Patate (cliccate per la video ricetta su You Tube).
Sapevate che Monet aveva un orto presso la sua casa di Giverny dal quale prendeva gli ingredienti per i suoi deliziosi piatti bio?
Facciamo allora volare la creatività dalla tela alla tavola e mettiamoci all’opera!

Ingredienti:
2 dischi di pasta brié dal diametro di 20-22 cm
3-4 patate
2 cipolle
Sale, pepe, prezzemolo
1 uovo
Panna fresca (3-4 cucchiai)

Procedimento:
Preparate una pasta brisé (mescolate 100 gr di farina con 100 gr di burro aggiungendo mezzo bicchiere di acqua gelida), stendetene un disco sul fondo della pirofila e sulle pareti. Disponete uno strato di patate tagliato a rondelle sottili, cospargetelo di cipolla tagliata anch’essa a rondelle sottili, e prezzemolo tritato. Salate, pepate e aggiungete 3-4 cucchiai di panna fresca. Coprite con il secondo disco di pasta brisé. Battete un uovo intero e spennellate la superficie del paté prima di infornarlo a 180°-200° per circa un’ora. Se la pasta è dorata prima del tempo copritela con un foglio di carta imburrata.

Considerazioni:
Quando lavorate l’impasto della pasta brisé aggiungete l’acqua ghiacciata poco alla volta, in modo da fermarvi al momento giusto. L’impasto non deve esser molle e deve riposare 15 min. in freezer o 40 min. in frigo prima di essere steso.
Tagliare le verdure sottilissime.
Se non avete della panna fresca, potete stemperare della panna da cucina con 2-3 cucchiai di latte.

IMG_1147

During winter, I always cook “vegetable cakes” with the dough you find at supermarket. They are easy to cook. It is enough to cut all the vegetable you like by putting them on the bottom of the dough and cook in hot oven for 20 min. But, what you can do when it is raining and you have only onions and potatoes in your kitchen? In this case, our hero is the father of the impressionism. Be quiet, Monet is not going to feed us only with his artworks! Instead, he suggests us a very simple recipe, made of fresh and simple ingredients, such as flour, potatoes and onions. Did you know that Claude had a vegetable garden close to his house in Giverny where he cultivated fresh vegetables to prepare his bio’s dishes?
Let’s bake Monet’s Potatoes Paté (click here to see the video on You Tube).

Ingredients:
2 disk of brisé dough
3-4 potatoes
2 onions
Salt, pepper, parsley
1 egg
3-4 spoons of fresh cream

Procedure:
You can make a brisé dough (mix 100 g of flour with 100 g of butter by adding – little by little – 1/2 glass of cold water; then, let it rest in the refrigerator for 1/2 hr), or unroll a brisé disk on an oven pan (the bottom and the sides). Add the potatoes slides, the onion slides and the parsley. Add salt, pepper and 3-4 spoons of fresh cream. Cover with a second dish of brisé dough. Beat an egg and brush the paté. Bake in hot oven (180°-200°) for 1 hr.

Comments:
If you have not fresh cream you can mix 2 spoons of milk with 2 spoons of cream.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...