Robert Motherwell

L’ho preparata un paio di settimane fa, cari lettori, questa mousse al cioccolato fondente (clicca per vedere il video) di Robert Motherwell, per una cena a casa con un solo ospite che ha detto che è venuta bene, come il resto delle portate (crocchette di patate e broccoli, sfoglia con peperoni e patate, scaloppine con pisellini). A me non ha soddisfatto particolarmente, sentivo troppo l’amaro del cioccolato fondente e l’avrei preferita zuccherata. Non so se Motherwell (1915-1991), pittore dell’Espressionismo astratto americano amante dei collages, che definisce nel 1944 <<la nostra maggiore scoperta>>, ne facesse una versione più dolce. O forse la addolciva con quel goccio di rum facoltativo, che non ho messo (ho già importunato tutti i bar dei dintorni per quel bicchierino di rum – che dimentico sempre di comprare – per la torta).

Gustatevi intanto il video:

Il procedimento è molto semplice, e sicuramente avrete già in casa tutti gli ingredienti (per 8 persone):
85 gr di cioccolato fondente
6 grandi uova
5 cucchiai di acqua fredda
2 cucchiaini di rum (facoltativo)

Procedimento:
Rompete il cioccolato a piccoli pezzi e fatelo fondere in una casseruola, mescolando con un cucchiaio di legno a fuoco bassissimo. Rimuovete la pentola dal fuoco e aggiungi delicatamente i rossi d’uovo. Il mix di cioccolato deve esser tiepido e non caldo altrimenti le uova cuoceranno. Mescolate finché i rossi sono bene amalgamati. Montate gli albumi a neve ben ferma e incorporateli delicatamente al miscuglio di cioccolato. Versa in una grande ciotola o in otto piccole ciotoline o bicchieri.

Commenti:
Motherwell suggerisce di gustare la mousse con panna montata insieme alla vaniglia o al rum. Mi raccomando di montare bene gli albumi a neve. Io l’ho farcita con nocciole tritate e lamponi.
Il bello di questa ricetta è che può essere preparata in 20 minuti.

IMG_1363

I baked this recipe two weeks ago, dear readers, for a home dinner. It is Robert Motherwell’s bittersweet chocolate mousse (click to see the video recipe). My guest said it was good, such as the entire dinner (potatoes and broccoli balls, phyllo dough with peppers and potatoes, escaloppes with peas). I didn’t like it so much, because it was too bitter. I would prefer it with a little sugar. I don’t know if Motherwell (1915-1991), painter of abstract Expressionism, and a collage lovers (that he defined in 1994 as <<their best discovery>>), baked a sweeter version of the mousse. O maybe he rendered it sweeter with that little rum I didn’t used.

The procedure is very simple, and for sure you still have at home all the ingredients (serve 8):
85 gr bittersweet chocolate
6 big eggs
5 spoons of cold water
2 teaspoons of rum (optional)

Procedure
Break the chocolate into small pieces, put them into a pan and heat them on a law flam, blending with a wooden spoon. Remove the pan from the fire and add the egg’s yolks, mix until they are well mixed. Beat the egg whites very well and add to the chocolate mixture. Pour into a bowl or into 8 small cups/glasses. Refrigerate at least 6 hours before serving.cho

Commenta:
Motherwell suggests to eat the mousse with heavy cream beated with vanilla or rum. I recommend you to beat the egg whites very well. I decorated the mousse with nuts and raspberries. You need only 20 minutes to prepare it.

Robert Mot

Robert Motherwell

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...